Chardonnay Menfi 2020

€23,40 Sconto Salva
Chardonnay Menfi 2020

Chardonnay Menfi 2020

€23,40 Sconto Salva

Articolo è in stock Solo 0 rimasto in magazzino L'articolo è esaurito L'articolo non è disponibile

PRODUTTORE

Planeta

NAZIONE
Italia

TIPOLOGIA
Vino Bianco

VITIGNO
Chardonnay 100%

DENOMINAZIONE
Menfi DOC

REGIONE
Sicilia

ZONA DI PRODUZIONE
Maroccoli

ANNATA
2020

FORMATO
0,75L

GRADAZIONE
13,5%

TEMPERATURA DI SERVIZIO
8/10 °C

ABBINAMENTO

Formaggi, carni bianche, pesce.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Lo Chardonnay di Planeta è diventato il vino simbolo del rinascimento enologico siciliano. Nasce da una sfida, dal desiderio di creare un vino in grado di competere con i migliori bianchi del mondo, reggendo il confronto con le grandi etichette realizzate con questo vitigno, così nobile e largamente diffuso. Un progetto nato nel 1985 e che è oramai compiuto, come testimoniano gli innumerevoli premi e riconoscimenti che, a ogni vendemmia, vengono tributati a questo vino. Un bianco siciliano straordinario, in cui profumi e sapori racchiudono la grazia e la potenza della Sicilia.

Lo Chardonnay di Planeta prende vita dall’omonimo vitigno, coltivato all’interno dei vigneti storici di Maroccoli e Ulmo, situati a un’altezza ricompresa fra i 250 e i 415 metri sul livello del mare. Le uve, accuratamente selezionate per garantire solo il meglio del terroir d’origine, vengono diraspate e pressate sofficemente, per poi fermentare in barrique alla temperatura controllata di 18 gradi. Poi si procede con la fase dell’affinamento, svolto per 12 mesi in barrique di rovere, in parte nuove e in parte di secondo passaggio. Terminata la maturazione, il vino è pronto per venire imbottigliato.

Il vino bianco Chardonnay targato Planeta si annuncia con una veste particolarmente intensa, che richiama la tonalità dell’oro, attraversata da lievi riflessi verdastri. Ricco e stratificato il naso, in cui fiori e frutta, declinati con diverse sfumature, si alternano ad aromi più speziati e burrosi. Molto affascinante al palato, dove, grazie alla struttura piena e avvolgente, conquista sin dai primi sorsi, evidenziando una trama sapida, che rende ancora più piacevole il lungo e persistente finale. Una fra le etichette più eccellenti realizzate dalla cantina Planeta, da sempre ai vertici delle principali guide di settore italiane e internazionali.

CANTINA

Nessun’altra realtà produttiva in Italia è in grado di raccontare le tante sfumature della propria regione quanto Planeta con la Sicilia. Con ben sei cantine distribuite nei maggiori distretti dell’Isola, Planeta è in grado infatti di offrire una gamma di etichette di grandissima aderenza territoriale, unica nel suo genere.
Ulmo a Sambuca di Sicilia, Dispensa a Menfi, Dorilli a Vittoria, Buonivini a Noto, Feudo di Mezzo sull'Etna a Castiglione di Sicilia, e infine La Baronia a Capo Milazzo. Questi sono i luoghi di Planeta, impresa vitivinicola che vede iniziare il suo percorso moderno nel 1995, ma che ha alle spalle una storia e una tradizione che si tramanda da ben 17 generazioni e sin dal XVI secolo. Un viaggio attorno alla Sicilia e ai suoi vini più grandi, per un progetto, quello delle cantine Planeta, rivolto tanto al passato quanto al futuro, nonché meravigliosamente immerso nel presente.
Da un lato un profondo legame con la più antica tradizione enologica siciliana e con il suo patrimonio di varietà indigene: grecanico, carricante, moscato di Noto, frappato, nerello mascalese e nero d'avola. Dall'altro l'arena su cui si misurano i più grandi produttori del mondo con i cosiddetti vitigni internazionali, come lo chardonnay, il merlot e il syrah: grandi classici dell'enologia interpretati da un territorio capace di caratterizzarli in maniera inconfondibile.
Attualmente, i vigneti di proprietà arrivano a coprire un’estensione complessiva di ben 370 ettari, in cui le piante di vite sono allevate e curate nel massimo rispetto di ambiente ed ecosistema, filosofia che ritroviamo nella gestione dell’intera azienda, guidata con il medesimo stile che si ritrova tra i filari, quindi tutelando il paesaggio, facendo ricorso all’uso di energie rinnovabili, e riciclando materie e risorse. In cantina, il frutto viene lavorato sempre nell’ottica di valorizzarne le peculiarità e le caratteristiche intrinseche. Il risultato di tutto ciò è dato da una gamma di etichette di altissimo livello, composta da vini eccellenti, figli della più alta interpretazione del varietale e del terroir d’origine.

Qualità, il centro del nostro brand

CDV nasce proprio dalla passione per il "buon bere".
Per questo motivo selezioniamo personalmente e accuratamente tutte le bottiglie inserite nel nostro shop.

Lo facciamo per voi.