Pinot Grigio Sivi 2020

€29,90 Sconto Salva
Pinot Grigio Sivi 2020

Pinot Grigio Sivi 2020

€29,90 Sconto Salva

Articolo è in stock Solo 7 rimasto in magazzino L'articolo è esaurito L'articolo non è disponibile

PRODUTTORE
Radikon

NAZIONE
Italia

TIPOLOGIA
Bianco

VITIGNO
Pinot Grigio 100%

DENOMINAZIONE  
Friuli Venezia Giulia IGT

REGIONE
Friuli Venezia Giulia

ZONA DI PRODUZIONE
Località Sala - Comune di Ficulle (TR)

ANNATA
2020

FORMATO
0.75L

GRADAZIONE
13.5%

TEMPERATURA DI SERVIZIO
10/12 °C

ABBINAMENTO
Ottimo su primi piatti con porcini e tartufo, carni bianche, formaggi erborinati.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

BIANCO SIVI dal colore ramato tendente al buccia di cipolla. Profumi complessi, persistenti con sentori di ciliegia. Lievemente tannico, elegante e minerale. La tecnica aziendale prevede che l’uva diraspata resti in tini di rovere per 8/14 giorni a contatto con le bucce durante una parte della fermentazione spontanea. Affina per circa 18 mesi in botti di rovere da 25/35 hl,  e poi in bottiglia 2 mesi . Senza chiarifica e filtrazione.

CANTINA

Nome fondamentale per tutto il movimento del vino naturale italiano, quello di Stanko Radikon è un percorso unico, che attraversa buona parte della storia recente del Collio. Oslavia, non lontano da Gorizia: è qui che tutto cambia in quello che è stato, e continua a essere, una sorta di grande laboratorio dedicato alle varietà della zona e ai loro metodi di vinificazione. Un percorso che si evolve abbastanza rapidamente: negli ultimi anni ’80, con lo sviluppo delle tecnologie, si inizia a usare l’acciaio per produrre vini d’annata freschi e beverini. Stanko però non crede a lungo in questo tipo di produzione e ritorna a quel legno già ampiamente usato dal padre, portando in cantina le prime barrique. Nel 1995, però, tutto viene rivoluzionato e si iniziano a usare grandi tini a tronco conico dove si cominciano a effettuare lunghe macerazioni delle uve bianche. Questa tecnica, usata dai contadini di un tempo per produrre vini che potessero resistere all’ossidazione, è stata ripresa e via via sviluppata fino a oggi. I vini di Stanko, spesso conosciuti come “orange wines”, sono figli di un approccio radicale, tanto in vigna quanto in cantina. Tra i filari le regole sono semplici, quasi essenziali: pochi grappoli per pianta, nessun prodotto di sintesi, solo lavorazioni manuali e vendemmia esclusivamente al raggiungimento della maturazione ottimale. In cantina, altrettanto semplici sono i procedimenti seguiti: fermentazioni spontanee, nessun tecnicismo e nessuna aggiunta di anidride solforosa, neanche in imbottigliamento, poi anni e anni di maturazione in botte, e altrettanti anni di affinamento in vetro. Dalla Ribolla Gialla al “Jakot”, dal Merlot all’“Oslavje”, passando per il Pinot Grigio e per lo “Slatnik”, il risultato è praticamente unico, inimitabile e straordinario. Vini, quelli targati Radikon, naturalmente naturali, vini senza tempo, vini come altri non ce ne sono, vini ai quali è semplicemente impossibile resistere.

Qualità, il centro del nostro brand

CDV nasce proprio dalla passione per il "buon bere".
Per questo motivo selezioniamo personalmente e accuratamente tutte le bottiglie inserite nel nostro shop.

Lo facciamo per voi.